Incontrare la famiglia Gaslini Alberti vuol dire conoscere una delle vere grandi famiglie del vino italiano.

La Toscana prima e il resto d’Italia poi, possono far risalire la svolta in senso qualitativo del vino, dalla fine degli anni ’70; i Gaslini Alberti hanno impresso questo stile a Badia di Morrona (Pisa) fin dal 1939 dimostrando lungimiranza e comprensione del potenziale della loro terra con grande anticipo.

L’acquisto dell’azienda Poderi dei Bricchi Astigiani (Asti), avvenuto alla fine degli anni ’90 ha rappresentato un ulteriore segno dell’amore per il vino che non poteva non raccogliere la sfida della gestione di un’azienda in Piemonte.

Ultime notizie:

Su Vanity Fair Barbara Sgarzi abbina il nostro I Sodi del Paretaio a pesce Vini Vino rosso con il pesce: come si abbina e quale scegliere 8 Aug, 2018 diBarbara Sgarzi Perché solo il «bianco» per la cena di pesce che progetti sul terrazzo? Abbiamo chiesto a Armando Castagno, sommelier, critico enoico e scrittore, docente. […]